Il nostro sito fa uso di cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare accetti l'uso di questi file.

Il mio nome è Francesca Galeotti e durante questa estate ho fatto uno scambio culturale con Lions in Danimarca. Ho vinto un concorso a scuola e ho avuto l’opportunità di fare questa fantastica esperienza.
Inizialmente non ero sicura di intraprendere questo viaggio, dal momento che non ero molto affascinata dalla mia destinazione e non avevo mai provato uno scambio culturale, ma dopo tre settimane in quel magnifico stato, mi sono dovuta ricredere. 
Sono partita il 13 Luglio, prendendo il mio primo volo da sola, e sono stata accolta, fin da subito, calorosamente dalla mia famiglia ospitante.
La famiglia era composta da due gentilissimi genitori e due figli, una ragazza di 19 anni e un ragazzo di 16 anni.
Inoltre era presente un’altra ragazza olandese, Nynke, che stava facendo come me lo scambio culturale e che poi sarebbe venuta nel campo.
La famiglia era sempre molto disponibile e mi hanno fatto sentire a casa.
Ci hanno fatto visitare le città principali della Danimarca, ci hanno fatto fare un sacco di attività e abbiamo avuto modo anche di conoscere molti amici della nostra sorella danese. Mi sono trovata veramente bene ed è stato difficile separarmi da loro. 

Dopo una settimana mi sono trasferita insieme alla mia amica olandese nel campo.
Durante i primi giorni ovviamente c’era un po’ di imbarazzo e di timidezza tra noi giovani e mi sono sentita molto fortunata ad avere Nynke al mio fianco.
Tramite le varie attività ho conosciuto tutti i ragazzi del campo e tramite le presentazioni e le chiacchierate ho avuto l’opportunità di apprendere tante cose sulle varie nazioni e culture. Il campo è stato molto divertente e non mi sono mai annoiata o sentita sola.

Francesca1 Francesca2
Ho fatto varie esperienze e creato tanti bei ricordi. Gli assistenti sono stati sempre molto disponibili e gentili, non ci hanno mai fatto mancare niente e si sono impegnati tanto per rendere la nostra esperienza unica. 
In due settimane ho imparato tante cose ma soprattutto ho stretto amicizie con persone splendide.
Il giorno della partenza avevamo tutti aerei ad orari diversi e ho pianto tutte le volte che ho salutato qualcuno. Non mi scorderò mai di nessuno e spero di mantenere i contatti con tutti. 

Francesca7 Francesca5
Mi sono trovata così bene che ho già pianificato un viaggio, con i ragazzi con cui ho legato di più nel campo, per tornare in Danimarca a visitare la mia famiglia e a rivedere tutti i miei amici danesi. 
Non ho niente per cui lamentarmi se non che avrei voluto rimanere di più!
Questo scambio mi ha fatto maturare come persona, mi ha fatto fare nuove avventure, ho parlato tantissimo inglese, ho scoperto un paese meraviglioso e conosciuto persone da tutto il mondo che mi hanno offerto un alloggio nel caso passassi per la loro nazione.

Francesca Francesca3
Tutti i dubbi che avevo all’inizio sono scomparsi dopo poco e sono davvero felice di aver intrapreso questo viaggio. 
Ringrazio il Lions per aver reso possibile tutto ciò e consiglio vivamente questa esperienza.

Francesca4