Il nostro sito fa uso di cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare accetti l'uso di questi file.

Quest’anno ho avuto la possibilità tramite dei cari amici di famiglia di partecipare agli scambi giovanili e campi per la gioventù promossi dall’Associazione Lions Clubs
La mia esperienza inizia il 13 luglio giorno in cui da Napoli parto in direzione Danimarca.
Era la prima volta che affrontavo un viaggio in aereo da solo e per di più una volta arrivato a Copenaghen non sapevo proprio cosa mi aspettasse.
Era previsto dall’organizzazione che trascorressi una settimana in famiglia e due in un Camp,  per cui l’ansia e l’emozione di conoscere persone e situazioni nuove erano i sentimenti che in quel momento mi accompagnavano.

Appena arrivato all’Aereoporto di Copenaghen mi sono sentito un pochino  spaesato, era enorme e ho avuto qualche difficoltà a trovare l’uscita, ma alla fine ho incontrato finalmente la famiglia che mi avrebbe ospitato, nello stesso periodo  sarebbe stato ospitato un ragazzo spagnolo che sarebbe poi venuto con me al Camp
Mi hanno accolto  in una bellissima fattoria poco fuori Copenaghen immersa nella natura e con enormi spazi a disposizione tra cui un campo da calcio al coperto e uno scoperto, immaginerete la mia felicità una volta arrivato li in quanto sono molto appassionato di calcio e ci gioco a da quando avevo 5 anni! Luigi4 
Sono stato molto fortunato perché ho trascorso una settimana in cui mi hanno fatto sentire a mio agio e parte della famiglia, inoltre con loro ho visitato per la prima volta Copenaghen città splendida, ho fatto gite al mare e visitato i parchi giochi più belli che c’erano nei dintorni della città.
Trascorsa la settimana ci siamo trasferiti con il mio amico spagnolo al Camp dove è continuata la mia bellissima esperienza di viaggio .

Luigi2   Luigi3 
Nel Camp ho vissuto un esperienza importante  soprattutto a livello emotivo perché convivere con circa trenta persone di nazionalità e culture diverse mi ha arricchito moltissimo e poi nel Camp condividevamo tutto dalla preparazione dei cibi ai giochi di gruppo, dalle escursioni in luoghi stupendi alle gare sportive organizzate dai nostri  Camp  assistent , abbiamo anche festeggiato il Natale Danese per cui ho conosciuto tutti i riti e le tradizioni della Danimarca, con tanto di Babbo Natale e regali.
Cosa dire in conclusione che questa esperienza mi ha insegnato tanto, ad essere più indipendente,  a  non avere ansia e paure nell’affrontare nuove situazioni e a confrontarmi con serenità con ragazzi diversi per origini, ma in fondo simili a noi negli ideali e nei valori.

Luigi1

Sono Luigi Cerchiaro ho 17 anni e vengo da Napoli e ho vissuto tre settimane da favola!

Luigi6 Luigi7

Luigi8 Luigi9

 

   

Elenchi

Cerca tra i report

Accesso Utenti

vuoi ospitare

 

Partire

logo lions