Il nostro sito fa uso di cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare accetti l'uso di questi file.

Sono Laura, 
dall’8 giungo al 24 giugno ho partecipato al programma di scambio del Lions club a Hong Kong.
Durante la mia esperienza, piena di attività preparate per noi che hanno reso il campo interessante e utile, posso dire di essere cresciuta da un punto di vista personale dove ho potuto avere lunghe conversazioni in cui raccontavo la cultura del mio paese ma soprattutto ho potuto ascoltare la cultura di altri e le conoscenze di ragazzi che provenivano da varie parti del mondo.
Dall’inizio ho avuto la possibilità di conoscere la cultura di Hong Kong e successivamente di Macao e Guilin seguita da Leos e Lions disponibili nei nostri confronti quando avevamo bisogno di aiuto o quando avevamo semplicemente bisogno di qualche risposta alle nostre domande.
Io mi sento personalmente cresciuta molto e ho scoperto molte cose nuove e particolarità di una città a me completamente estranea, essendo la mia prima volta a contatto con la cultura asiatica, e tutto questo grazie al Lions che mi ha dato la possibilità di approfondire molto la conoscenza di quello che per me era nuovo visitando templi per conoscere la religione, prendere parte a lezioni di cucina di specialità cinesi o visitando musei e tante altre cose.
Dopo dieci giorni di campo siamo andati con le nostre famiglie ospitanti e su questo periodo posso dire che mi sento di essere stata molto fortunata perché fin dal primo giorno mi hanno trattata come una figlia ascoltandomi e provando a farmi sentire comoda e come a casa. 
Con loro ho condiviso le sere, essendo molto occupati con il lavoro quindi durante il giorno stavamo di nuovo noi ragazzi tutti insieme in compagnia del Lions, ma nonostante tutto hanno provato a farmi vivere come una vera persona del posto portandomi nei punti di più belli della città e parlando per ore e ore mangiando cibi tipici e partecipando ad eventi o semplici cose che si fanno là. 
Adesso per me è difficile esprimere quello che ho vissuto dal momento in cui posso contare questa esperienza come una delle più belle e profonde della mia vita e per cui non posso essere abbastanza grata alle persone che mi hanno lasciato vivere tutto questo. Grazie Lions.
Consiglio a tutti di provare a buttarsi anche se si parla di un paese diverso rispetto al nostro e ammetto di essere stata la prima ad aver avuto paura prima di partire ma adesso che è tutto finito non posso essere più contenta e felice si aver conosciuto delle persone meravigliose e di aver scoperto un paese così unico; Hong Kong con il Lions è stata una delle scelte migliori che vorrei poter ripetere.
Non vedo l’ora di tornare un giorno e vedere Hong Kong da un’altra prospettiva ma soprattutto di rivedere le persone che ho conosciuto.