Il nostro sito fa uso di cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare accetti l'uso di questi file.

Vi siete mai chiesti cosa ci faccia definire un viaggio indimenticabile?
Saranno i posti visitati, i profumi, i colori di una terra diversa, le persone e perché no…anche il buon cibo.
Ma in fondo credo che, come diceva Totò, “è la somma che fa il totale”. E io penso proprio di poter definire indimenticabile l’ultimo dei miei viaggi.
Grazie all’associazione Lions Club ho partecipato ad una meravigliosa esperienza durata tre settimane in uno degli Stati più antichi d’Europa: l’Austria.
Un’esperienza che ha la musica come sua protagonista indiscussa. Quella musica che dona emozioni, regala lacrime, sorrisi e che unisce persone da tutto il mondo.
Il mio viaggio ha avuto inizio il 7 luglio e terminato tre settimane più tardi.
Durante la prima settimana sono stata ospitata da una famiglia austriaca a Linz per poi, spostarmi a Graz per il Camp “Sound of Music”.

Continua su