Il nostro sito fa uso di cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare accetti l'uso di questi file.

Welcome!

Partenze

L'avventura sta per iniziare!
Nei vari distretti Lions italiani i ragazzi selezionati per partecipare al programma Scambi Giovanili hanno ricevuto le raccomandazoni e le informazioni necessarie per partecipare a questa iniziativa che ogni anno manda centinaia di ragazzi in giro per il mondo a rappresentare i Lions italiani ma soprattutto la nostra Italia.
Un compito gravoso che affronteranno con il sorriso sulle labbra, l'esuberanza e la gioia che la loro giovane età caratterizza.

 

Riceviamo e con pacere pubblichiamo:

Laghi

 

 

Il viaggio in Nuova Zelanda è stata una delle esperienze più belle della mia vita.
Sono sempre stata affascinata dal quel punto del mondo così lontano dall’Italia a 32 ore di viaggio.

Continua su 

Estate 2014: Scambi giovanili Lions in Olanda
Estate 2015: Scambi giovanili negli Usa
Due esperienze speciali, importanti, che mi hanno cambiato e fatta crescere. Dopo gli Stati Uniti decido che ho ormai ricevuto da questi viaggi tutto ciò che avrei potuto sperare, quindi scelgo di non partire più e dare la possibilità ad altri ragazzi di mettersi in gioco. Fino a quando però, lo scorso autunno mi viene proposto di partire per il Giappone per tutto il mese di dicembre. In quel momento ho sicuramente pensato a quanto potesse essere triste non passare il Natale con la mia famiglia, perdere l’inizio della sessione invernale all’università e lasciare la presidenza del distretto Leo.

Continua su 

When I read about the possibility of youth Exchange in Japan, I have thought that it could be a great opportunity for me, but also that Japan is on the other side of the world thus there will be a lot of difference with food, language, culture and lifestyle.
For these reason I spent some time in order to decide if I wanted to try this new experience, but fortunately in the end I chose to candidate myself, and today I can say that it was the right choice. Anyway the Japanese youth exchange was my third youth exchange experience and this thing had an important role in the choice.
After this accessories information, I can start with the main part of my report; I want to tell you about my activity, my experience and my emotion.
I arrived in Japan on evening of 8 December and, at the airport, I found some Lions member with my host-father Nobumasa, that are waiting for me. They brought me at Nobumasa’s house in Tokiwadaira, not too far away from Tokyo, where I stayed for the next ten days. My first host-family is made up by Nobumasa and Masami, they are both veterinarian and manage a veterinarian clinic just below their house.